In visita da Garofano Vigne e Vigneti in agro di Copertino

Azienda Monaci è situata nel territorio di Copertino, nel cuore del Salento, dove la terra rossa abbraccia il cielo e guarda verso il mare. Dove l’occhio si misura con smisurate distese di vigneti ed oliveti. Lì dove il caldo sole riscalda l’anima, il vento di tramontana spazza le nuvole e dove l’enologia racconta storie di uomini e vigne da più di 2000 anni, sorge una delle aziende vitivinicole più autentiche, ricercate e apprezzate di tutto il Salento.

I vigneti dell’azienda che si perdono a vista d’occhio nella campagna di Copertino. Vigne, Olivi e terra Rossa caratterizzano il paesaggio di questa terra dove trovano il loro habitat ideale le vigne di negroamaro.

L’azienda Monaci nasce da un idea del famosissimo Enologo Irpino di Origine e Salentino d’adozione Severino Garofano che con queste parole descrisse il suo arrivo in terra di Salento:

Era il 1956 quando arrivai in questa regione così famosa, dal cui grande serbatoio di vini di antichi vitigni mezza Europa attingeva tutto quello che occorreva per sanare le anemie di molti vini celebri… Tutta la strada ferrata era circondata da imponenti stabilimenti enologici di grandi aziende del Nord Italia…

I mosti allora partivano tutti con colossali cisterne ferroviarie… Non venne a ricevermi, come mi aveva promesso, quel galantuomo e viticoltore illuminato: il Cavaliere del Lavoro Francesco Candido. Mi aveva invitato a visitare la sua azienda a San Donaci per valutare la possibilità di collaborare per la gestione delle sue vigne…”. Nel ’56 si stabilì nelle Puglie, iniziando la sua grande storia di enologo capace di dare un contributo impareggiabile all’immagine della vitivinicoltura salentina e pugliese e autore del rinascimento del vitigno più rappresentativo di questa sub regione pugliese il Negroamaro. Grazie alla sua lungimiranza e al suo duro lavoro un vitigno come il Negroamaro votato a vitigno da taglio ha saputo dare origine a vini di un intensità, una qualità ed una piacevolezza estremi.

Le Braci è il vino più importante dell’azienda e viene vinificato solo nelle annate ritenute migliori.

Oggi i suoi due figli Stefano e Renata Garofano portano avanti con dedizione e rinnovato slancio e con la stessa passione e competenza del padre, il lavoro in vigna e in cantina regalando a oi tutti, e portando in giro per il mondo i colori e i sapori impareggiabili del Negroamaro e del Salento. I vini attualmente prodotti dalle uve coltivate in Azienda Monaci sono 6: Le Braci, Eloquenzia e Girofle, a base Negroamaro; Le Briciole, passito a base Malvasia bianca e Chardonnay; e Simpotica,a base Negroamaro e Montepulciano. Le Braci è un vino sontuoso, attualmente la massima espressione delle potenzialità del vitigno Negroamaro. E’ un vino avvolgente, intenso, persistente, ricco, che dona in bocca un caldo e suadente abbraccio. La potenza del Negroamaro fatta eleganza. Un vino esclusivo, per le grandi occasioni, per stupire ospiti e amici, ma anche un bellissimo regalo da potersi concedere di tanto in tanto.

Eloquenzia invece è la potenza pura del negroamaro, senza fronzoli, il classico vino che va dritto al cuore. Pungente, secco, acido, fresco, carico, dal colore rosso rubino impenetrabile, affascina con il suo carattere indomabile. Simpotica è la giusta via di mezzo tra i due precedenti vini, rotondo, equilibrato, morbido quanto basta, regala profumi e sapori perfettamente bilanciati e ricercati.

Eloquenzia Copertino DOC 100% Negroamaro affinato in vasche di cemento come da tradizione Salentina.

Essendo il Salento terra per eccellenza di Rosati a base negroamaro, non poteva mancare in azienda un fantastico vino Rosato. Girofle è il rosato di Garofano che ha derivato il proprio nome da un vezzo, ovvero dalla traduzione di Chiodo di Garofano in francese di “Clou de Girofle” un omaggio dovuto ai suoi irresistibili profumi esotici e ad un vino che sa essere uno dei migliori rosati del Salento.

Innumerevoli gli attestati e i premi ricevuti negli anni dai vini di questa azienda, che negli lungo tutto il suo percorso di crescita ha saputo mantenere il passo con l’innovazione tecnologica, sia in vigna che in cantina, mantenendo salde le radici con un territorio che sa esprimere una tradizione ed un sapere tramandato da una millenaria conoscenza della viticoltura.

Se fate un giro per il Salento oltre alle meravigliose spiagge di sabbia bianca, oltre alle imperdibili Lecce, Otranto e Gallipoli, non potete non passare da Copertino per visitare questa cantina, dove ad accogliervi ci sarà oltre ad una splendida offerta di meravigliosi vini, massima espressione del vitigno Negroamaro, tutta la amabile ed cordiale ospitalità della famiglia Garofano.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *