A Melpignano torna l’appuntamento più atteso dell’estate Salentina: la Notte della Taranta.

Notte-della-Taranta-e1434785869437La Notte della Taranta, il festival itinerante dedicato alla riscoperta e alla valorizzazione della musica tradizionale salentina, chiude la 18esima edizione con il concerto evento in programma il 22 agosto a Melpignano. Il festival costituisce uno degli eventi più attesi da parte dei turisti che visitano il nostro Salento e richiama ormai da decenni decine di migliaia di spettatori, tutto per ballare il tradizionale ballo Salentino, la “Pizzica” fino a notte fonda. Le presenze del solo concertone finale, che dal 1999 si svolge sul grande prato antistante il Convento degli Agostiniani di Melpignano, sono passate dalle 5.000 del 1999 alle oltre 150.000 del 2014. Domani per il gran finale sul palco saliranno l’Orchestra Popolare La Notte della Taranta diretta dal maestro concertatore Phil Manzanera e il corpo di ballo di Roberto Castello. Nel cast Luciano Ligabue che canterà alcuni dei suoi più grandi successi tra cui “Certe notti” e il “Muro del suono”, il bassista e fondatore dei Clash Paul Simonon, la violista londinese Anna Phoebe della Trans-Siberian Orchestra. A completare il parterre di ospiti internazionali la chitarrista e cantante colombiana Andrea Echeverri, il batterista nigeriano Tony Allen e il compositore e chitarrista di flamenco Raul Rodriguez. In scena anche il Canzoniere Grecanico Salentino con un progetto inedito per celebrare quarant’anni di carriera. Ospite speciale lo scrittore Erri De Luca, autore del testo del brano Solo andata, vincitore del premio Arte e diritti umani di Amnesty International. Il Concertone de La Notte della Taranta, trasmesso in diretta da Rai 5 e Radio 2 a partire dalle 22.30 ed è un evento completamente gratuito. Il programma completo lo trovate online su: http://www.lanottedellataranta.it/it/concertone.

Rispondi

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *